The dithyrambs of Bacchylides: their position in the evolution of the genre

TitleThe dithyrambs of Bacchylides: their position in the evolution of the genre
Publication TypeBook Chapter
Year of Publication2000
AuthorsGarcía Romero, F
EditorBagordo, A, Zimmermann, B
Ancient AuthorsBacchylides Lyr. (TLG 0199), Lasus Lyr. (TLG 0366), Aristoxenus Mus. (TLG 0088)
Book TitleBakchylides: 100 Jahre nach seiner Wiederentdeckung
Pagination47-57
PublisherBeck
CityMünchen
ISBN9783406471629
Abstract

'Are real dithyrambs all poems which the Alexandrian scholars classified as dithyrambs in their Bacchylides’ edition? and which is the position of Bacchylides' dithyrambs in the evolution of the genre?'. L'analisi dei fondamentali aspetti formali dei ditirambi bacchilidei (epiteti poco innovativi ma abbastanza frequenti; stile solo in parte vicino alla λέξις διθυραμβική), il loro confronto da una parte con i frammenti pindarici (minore carattere dionisiaco, evidente soprattutto nella mancanza di invocazione proemiale al dio), dall'altra con le testimonianze sulle innovazioni introdotte nel genere da Laso di Ermione (maggior aderenza alle sequenze metriche tradizionali: cfr. anche Dion. Hal. comp. 19,2), spiegano i dubbi di alcuni studiosi moderni sull'appartenenza dei componimenti al genere ditirambico, e consentono di inserire la produzione bacchilidea a metà fra la tradizione ditirambica arcaica e le sperimentazioni di Laso e Aristosseno. [Emauele Lelli] [POIESIS 1-00-0105]

Site information

© 2007-2012 MOISA: International Society for the Study of Greek and Roman Music and Its Cultural Heritage


Site designed by Geoff Piersol and maintained by Stefan Hagel
All rights reserved.