Hagiopolites. Trattato sulla musica greca

TitleHagiopolites. Trattato sulla musica greca
Publication TypeBook
Year of Publication2011
TranslatorDi Giglio, A
Ancient AuthorsPhilolaus Phil. (TLG 1596), Homerus Epic. (TLG 0012)
PublisherLe Cáriti
CityFirenze
Abstract

Il nome può incutere riverenza, ma Hagiopolites suscita piuttosto viva curiosità. I cinque frammenti, tradotti e commentati per la prima volta, , sono come dei post-it, stringati senza essere striminziti, neppure il quarto che è stringatissimo. Un nonnulla nell’infinita e incantevole storia della musica e dell’organologia greca, ma un nonnulla da non ignorare. Il quinto ed ultimo frammento – che non figura in Diels-Kranz – è interessante perché vi viene citato uno scritto di filosofia dell’armonia del pitagorico Filolao. Come certe vite omeriche raccontano l’Omero quotidiano e come ideasse dal vivo i suoi versi, così il fr. 5 è la cronaca di un’invenzione di un umanista non ancora scisso, grande e competente non solo come filosofo ma anche appunto per le sue invenzioni scientifiche. [Anna Di Giglio]

Site information

© 2007-2012 MOISA: International Society for the Study of Greek and Roman Music and Its Cultural Heritage


Site designed by Geoff Piersol and maintained by Stefan Hagel
All rights reserved.